La Legio Under 18 torna alla vittoria dopo la battuta d’arresto subìta in casa la scorsa settimana ad opera della Capitolina. Lo fa fra le mura amiche, sconfiggendo nettamente il Cus Catania con il punteggio di 71-0. La squadra di coach Roselli e Bisogno entra in campo con il giusto approccio e sin dai primissimi minuti riesce ad attuare il piano di gioco che mette in difficoltà la potente squadra siciliana. Grande ritmo e continui spostamenti dell’ovale, pochi errori e tanta aggressività hanno caratterizzato gran parte delle fasi di questo match, che i nero-verdi sono riusciti da subito ad incanalare a proprio favore. Il Cus Catania, malgrado fosse alle corde, non ha mai mollato e anche quando ormai erano poche le speranze di riaprire la contesa, non si è mai risparmiato tentando – fino all’ultima azione – di marcare una meta. La Legio ancora una volta ha dato prova di grande tenuta in difesa riuscendo a mantenere inviolata la propria meta. Sarà importante questa settimana di allenamenti per preparare la delicata trasferta di domenica prossima a Napoli.

Forza ragazzi. Forza Legio!