La nuova FRANCHIGIA

Il progetto  della nuova FRANCHIGIA 2019 nasce dall’esigenza di potenziare lo schema programmatico della esistente Franchigia LEGIO e prospettare un percorso a tutti i ragazzi che diventeranno senior. La FRANCHIGIA dovrà realizzare un ambiente dove gli atleti con le giuste motivazioni possano esprimersi e formarsi al meglio come rugbysti e come uomini, coniugando risultati sportivi e formazione culturale, indispensabile per la preparazione al mondo del lavoro, senza cedere alle lusinghe dello pseudo-professionismo.

L’obiettivo primario del PROGETTO FRANCHIGIA è quello della formazione uomo-atleta: ottenere il massimo del proprio potenziale attraverso il lavoro e l’impegno quotidiano per raggiungere il successo senza ricercare scorciatoie.
In particolare per gli atleti delle categorie giovanili, l’impegno per il risultato sportivo deve andare di pari passo con lo studio e la formazione dei ragazzi.
Dal punto di vista etico sia il giocatore che i suoi famigliari devono avere comportamenti in campo e fuori adeguati all’etica del rugby e delle società che compongono la franchigia. Comportamenti inaccettabili infatti, possono causare la sospensione o anche l’esclusione dalla Franchigia.

La FRANCHIGIA da avviare per la stagione sportiva 2019-20 interessa gli atleti delle categorie:
• Under 16 della Nuova Rugby Roma e dell’Arvalia Villa Pamphili (2004 – 2005).
• Under 18 della Nuova Rugby Roma e dell’Arvalia Villa Pamphili (2001 – 2002 – 2003).

La Franchigia accoglie atleti provenienti dai settori giovanili dei 2 Club che la compongono, comprese le società partner del Progetto Franchigia ed è aperta anche ad ESTERNI quali:
1. ragazzi neofiti (mai tesserati prima per la FIR);
2. atleti trasferiti da altre società non partner a titolo definitivo;
3. un numero limitato di atleti trasferiti da altre società a titolo provvisorio (ingresso valutato dal Direttore Tecnico sulla base di precisi criteri).

La Franchigia ha una durata di 4 stagioni sportive (ossia 2019-20, 2020-21, 2021-22, 2022-23).

STRUTTURA ed ORGANIGRAMMA SOCIETARIO e TECNICO
La struttura societaria è composta da PRESIDENTE (dr. Francesco D’Angelo), Vice PRESIDENTE (dr. Marco VULPIANI), un CONSIGLIO DIRETTIVO composto da 4 membri (due in rappresentanza di ogni Club), un Direttore TECNICO (Roberto BARILARI), una sezione AMMINISTRATIVA, una COMMERCIALE e la Segreteria SPORTIVA.

IL DIRETTORE TECNICO
Dalla stagione sportiva 2019-20 la Legio si avvarrà di Roberto Barilari come Direttore unico, responsabile di tutte le questioni riguardanti l’ambito tecnico. Il DT si avvarrà di consulenti tecnici esterni fra i quali segnaliamo Massimo MASCIOLETTI ed Andrea CASTELLANI, figure che non hanno bisogno di presentazioni.
Sarà competenza del Direttore Tecnico, fra l’altro
• definire gli obiettivi sportivi e le Linee Guida Tecniche della Franchigia;
• scegliere lo Staff Tecnico delle diverse categorie;
• definire la programmazione stagionale (apertura e chiusura dell’attività, orari e location delle sedute di allenamento) di tutte le squadre componenti la Franchigia;
• organizzare e gestire la formazione dei tecnici della Franchigia e delle società che la costituiscono;
• valutare l’accesso alla Franchigia degli atleti provenienti da altre società con trasferimento temporaneo;
• proporre, d’accordo con il Consiglio Direttivo, i Dirigenti Accompagnatori di categoria.

Il Direttore Tecnico verificherà sul campo che lo Staff Tecnico segua le linee guida tecniche da lui dettate e supporterà gli Allenatori Responsabili di categoria nel raggiungimento degli obiettivi sportivi prefissati.
Il Direttore Tecnico potrà decidere autonomamente di revocare l’incarico ai membri dello Staff Tecnico che nel corso dell’anno si dimostrassero inadeguati al raggiungimento degli obiettivi del progetto tecnico.

Gli Allenatori Responsabili di categoria hanno la responsabilità della scelta dei programmi di lavoro utili a conseguire, nel corso degli allenamenti, gli obiettivi definiti dal Direttore Tecnico secondo le sue linee guida.
Nell’ambito della propria attività sportiva e della partecipazione dei propri atleti ai percorsi formativi della FIR, gli Allenatori Responsabili di ogni categoria devono tutelare: integrità fisica del giocatore, percorso scolastico, formazione FIR e Franchigia.

I Dirigenti accompagnatori di categoria, in collaborazione con lo staff tecnico e la segreteria sportiva, oltre a supportare il team durante gli impegni ufficiali gestiscono i rapporti fra la società ed i genitori.

DIREZIONE SPORTIVA, AMMINISTRATIVA E COMMERCIALE
La Direzione Sportiva organizza l’attività sportiva in collaborazione con la Direzione Amministrativa, gestisce i rapporti con le società componenti la Franchigia, per la definizione degli obiettivi sportivi e il resoconto delle attività, il Comitato Regionale Lazio della FIR e le altre società presenti nell’Area Roma Sud.
La Direzione Amministrativa provvede, secondo le normative e i regolamenti applicabili, a tutti gli adempimenti amministrativi e finanziari necessari allo svolgimento dell’attività della Franchigia. Nella Direzione Amministrativa è presente un ufficio di Segreteria unica di gestione amministrativa.
La Direzione Commerciale gestisce merchandising e sponsorizzazioni.

FORNITORE TECNICO UFFICIALE
La Legio per la stagione sportiva 2019-20 ha un accordo per la fornitura del materiale di abbigliamento tecnico per i propri tesserati con la Macron, già fornitore ufficiale della Nazionale Italiana Rugby. La Macron intende dare ampia visibilità al marchio Legio.

UTILIZZO DEGLI IMPIANTI E LOGISTICA
L’utilizzo dei campi viene gestito dalla Direzione Tecnico Sportiva e con le società responsabili degli impianti, con l’intento di mettere gli atleti in condizione di allenarsi al meglio e di mantenere il senso di appartenenza alle società di origine.

COMUNICAZIONI AI TESSERATI E AI GENITORI
Tutte le comunicazioni riguardanti l’attività della Legio, articoli e resoconti sulle partite ufficiali ed amichevoli etc. verranno gestite dal responsabile della comunicazione, in collaborazione con la segreteria sportiva, utilizzando i seguenti canali ufficiali:
• Gruppi whatsapp broadcast Legio Under 16 e Under 18
• Gruppo chiuso Facebook Rugby Roma Legio
• Pagina Facebook Rugby Roma Legio
• Sito istituzionale RugbyRomaLegio.it
• Newsletter dedicate